Portata
Primi Piatti
Ricetta SENZA:
Lattosio
Ricetta CON:
Fibre Proteine Omega 3 e 6
Indietro

Lasagne al Forno Vegane

TEMPI DI PREPARAZIONE
25 minuti
TEMPO DI COTTURA
40 minuti
Dichiarazione nutrizionale
(per 1 porzione)

ENERGIA: 576,7 Kcal; KJ 2414

GRASSI: 27,5 g

di cui acidi grassi saturi: 4,3 g

monoinsaturi: 7,1 g

polinsaturi: 16,1 g

CARBOIDRATI: 66,0 g

di cui zuccheri: 7,8

FIBRE: 6,0 g

PROTEINE: 19,2 g

SALE: 0,03 g

CALCIO: 50,9 mg

Una ricetta tradizionale della cucina italiana rivisitata in chiave salutista grazie al radicchio trevisano: otterrete così un piatto gustoso e sostanzioso ma al tempo stesso particolarmente equilibrato dal punto di vista nutrizionale. Perfetto anche come piatto unico, seguito da una semplice insalata.
Lasagne al Forno Vegane

Ingredienti

Ingredienti per 4 persone
  • g 250 di pasta di semola per lasagne
  • 2 cespi di radicchio trevisano
  • 2 cipolle rosse
  • ml 200 di CONDISOIA BESCIAMELLA VALSOIA
  • g 40 di OLIO DI SOIA VALSOIA (4 cucchiai)
  • g 150 di BURGER SURGELATI VALSOIA (1 confezione da 2 burger)
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • Sale
  • Pepe

Procedimento

1. Sbucciate le cipolle, affettatele finemente, mettetele in un tegame con 2 cucchiai di OLIO DI SOIA VALSOIA e fatele appassire.

2. Nel frattempo, pulite il radicchio, lavatelo e tagliatelo a striscioline. Unitelo alle cipolle e fatelo rosolare per qualche minuto.

3. Unite i BURGER SURGELATI VALSOIA alle verdure e cuocete tutto insieme per 5-6 minuti avendo cura di girare i burger una volta. Con i rebbi di una forchetta sbriciolate i BURGER SURGELATI VALSOIA.

4. Togliete dal fuoco, salate, pepate e aggiungete il prezzemolo tritato.

5. Cuocete la pasta in abbondante acqua bollente leggermente salata aggiungendo 1 cucchiaio di OLIO DI SOIA VALSOIA. Scolatela e mettetela in una pirofila unta con 1 cucchiaio di OLIO DI SOIA VALSOIA, a strati alternati con un velo di CONDISOIA BESCIAMELLA VALSOIA e con le verdure e i burger preparati.

6. Mettete la pirofila in forno caldo a 200 °C e lasciatevela fino a quando la superficie sarà gratinata.

Scopri anche


Soia e rischio cardiovascolare

Il beneficio prodotto dalla soia sul rischio cardiovascolare può essere rapportato in modo preminente all’azione ipocolesterolemizzante, ma va ricordato che l’uso della soia ha altri vantaggi: nel paziente diabetico...

Soia e colesterolo

Rispetto alle proteine, per esempio, del latte (e quindi del formaggio), le proteine di soia hanno maggiore quantità di arginina e minore quantità di lisina, due aminoacidi essenziali. Secondo Kritchevsky, il rapporto elevato...

Potere nutritivo della soia

La soia, presenta la più alta concentrazione di proteine tra tutti gli alimenti (38%), così da poter essere considerata un naturale concentrato proteico vegetale. Dal punto di vista nutrizionale la soia rappresenta non solo...
Scopri le nuove alternative al formaggio Valsoia

Concorso valido dal 01/09/18 al 28/01/19. Estrazione finale entro il 31/03/2019.
Montepremi 16.500 € (IVA inclusa) Regolamento completo su www.siavalsoiaevinci.it

X Partecipa subito su www.siavalsoiaevinci.it