Magazine

Mangiate poco, bene e vegetariano

Seleziona un argomento

Fonte: Articolo pubblicato da Cucina Naturale - Autore: Intervista di Cornelia Pelletta al Dott. Umberto Veronesi

selezione_valsoiaSono questi, in sintesi, i consigli del professor Umberto Veronesi per stare in forma e prevenire importanti patologie come i tumori. In un'intervista esclusiva il famoso oncologo ci racconta 10 stretti legami tra iI cibo e la salute, non solo nostra ma di tutto il pianeta. E ci parla anche un po' di sè ... 

Da bambino aveva deciso di diventare vegetariano per amore degli animali. Da grande i suoi studi gli hanno confermato che ciò che si fa per amore di un essere vivente apporta benessere anche agli altri esseri viventi e a tutto il pianeta, perchè una dieta vegetariana non solo previene molte malattie tra cui i tumori, ma è anche I'unica sostenibile per I'uomo e I'ambiente. Quel bambino è il professor Umberto Veronesi, oggi uno dei piu prestigiosi scienziati a livello internazionale nel campo dell'oncologia, creatore della Fondazione che porta il suo nome e che ha come scopo il progresso delia scienza per migliorare la Qualità di vita di tutti noi.

Quali sono le abitudini alimentari più salutari e che scoraggiano fa formazione dei tumori?

Direi soprattutto I'autocontrollo e la moderazione nell'alimentarsi. Tutte Ie principali civiltà antiche consideravano la frugalità, e spesso anche il digiuno, come mezzi per purificare I'organismo, oltre che forme di ascesi per favorire la riflessione e la concentrazione. Queste indicazioni sono ritenute valide ancora oggi, avvallate da osservazioni scientifiche. Dal punto di vista oncologico è indubbio che mangiare poco, in generale, riduce il rischio di sviluppare un tumore. L'equazione è: meno cibo = meno cancro. Può sembrare semplicistico,
ma non lo è. Abbiamo scoperto che il cancro è una malattia causata da un danno provocato al nostro Dna da fattori esterni. E fra questi fattori ci sono certamente molte sostanze che
introduciamo attraverso I'alimentazione. Riducendo la quantità globale di cibo non possiamo dunque che ridurre il nostro rischio di ammalarci.

Continua a leggere l'articolo scaricando il PDF allegato.

pdf

Seleziona un argomento

Scopri le nuove alternative al formaggio Valsoia

Concorso valido dal 01/09/18 al 28/01/19. Estrazione finale entro il 31/03/2019.
Montepremi 16.500 € (IVA inclusa) Regolamento completo su www.siavalsoiaevinci.it

X Partecipa subito su www.siavalsoiaevinci.it