Magazine

Peperone

Seleziona un argomento

Fonte: Articolo pubblicato da Valsoia
Proprietà nutrizionali:

La caratteristica principale del peperone è il suo elevato contenuto di vitamina A e C (di quest'ultima ne contengono più degli agrumi); a parte questo, non presenta altri vantaggi nutrizionali, se non il basso contenuto calorico che lo rende adatto alle diete dimagranti.
Le varietà dolci sono quelle preferite dai consumatori, per la migliore digeribilità e appetibilità. Le varietà piccanti sono sconsigliate a chi soffre di ulcera o iperacidità gastrica e ai bambini.

Consigli:

Gialli, rossi, verdi: la differenza di colore non corrisponde ad una sostanziale differenza di sapore; diverso è il discorso per quanto riguarda le varietà in relazione al tipo di preparazione. Per una peperonata o ratatouille vanno bene tutte le varietà; se si vogliono arrostire è meglio sceglierli grossi e carnosi; quelli tondeggianti sono ideali per essere farciti, mentre i "friarelli dolci" sono ottimi fritti. Prima di acquistarli accertarsi sempre che siano lucidi, sodi al tatto e con la pelle ben tesa e privi di ammaccature.

Varietà:

Del peperone consumiamo il frutto, che è una bacca carnosa verde, gialla o rossa; all'interno del frutto si trova la capsicina, un alcaloide che conferisce a questo ortaggio il caratteristico sapore piccante. I peperoni sono molto variabili per dimensioni, forme, colore e spessore.
Quelli verdi sono i peperoni raccolti prima della piena maturità (se fossero lasciati sulla pianta diventerebbero gialli o rossi secondo la varietà), possiedono una polpa carnosa e un sapore dolce; quelli rossi hanno una polpa croccante, spessa e zuccherina; i gialli sono succosi e teneri.

Storia:

Il peperone (Capsicum annum) è un ortaggio originario delle regioni tropicali e subtropicali dell'America Centrale che iniziò a diffondersi in Europa solo dopo la scoperta dell'America. Secondo alcuni studiosi il centro di partenza della diffusione di questo vegetale è il Brasile, secondo altri la Giamaica.

pdf

Seleziona un argomento

Scopri le nuove alternative al formaggio Valsoia

Concorso valido dal 01/09/18 al 28/01/19. Estrazione finale entro il 31/03/2019.
Montepremi 16.500 € (IVA inclusa) Regolamento completo su www.siavalsoiaevinci.it

X Partecipa subito su www.siavalsoiaevinci.it