Magazine

Patata

Seleziona un argomento

Fonte: Articolo pubblicato da Valsoia
Proprietà nutrizionali:

Pur essendo costituita da amidi, la patata è molto ricca di acqua, che ne riduce l'apporto calorico (85 calorie ogni 100 grammi) ed ha un contenuto in grassi particolarmente basso (1%). Tutto ciò comunque non significa che questo tubero sia povero di sostanze nutritive: al contrario, costituisce una delle più importanti fonti di potassio per l'organismo umano (570 mg per 100 grammi di prodotto). Per il modesto contenuto in fibra grezza, inoltre, è facilmente assimilabile e, quindi, particolarmente indicato nella dieta di bambini ed anziani. Alimento perfettamente digeribile, energetico e adatto a tutti (anche ai dispeptici e ai sofferenti d'ulcera), non tutti sanno che bisogna diffidare sempre delle parti verdi della pianta, e soprattutto dei germi del tubero e delle bacche non mature, perché contengono una sostanza velenosa, la solanina, che può provocare intossicazioni tanto gravi da condurre alla morte.

Consigli:

Lessate, cotte al forno, al vapore oppure fritte, come ingrediente di zuppe, gnocchi, crocchette, purè: in cucina le patate sono davvero versatili e sulla tavola si fanno apprezzare anche dal commensale dai gusti più difficili! Quando la si acquista sceglierla con la buccia intatta, integra e priva di macchie e grinze, senza germogli e spaccature. In un ambiente fresco, asciutto e poco illuminato, le patate si possono conservare per due o tre settimane se la temperatura è di 10-15 °C, per alcuni mesi se non supera i 7 °C.

Varietà:

Attualmente, nel mondo si conoscono circa duemila varietà di questa pianta riconducibili a due grandi gruppi: le patate a pasta bianca, di forma tonda, piuttosto farinosa e quindi adatta alla preparazione di purè, sformati e qualunque piatto che ne prevede la frantumazione; le patate a pasta gialla, detta Bintje, più soda e compatta, piuttosto versatile ma particolarmente adatta per essere cucinata intera e per essere fritta. Altre specie sono: la Rossa, saporita e consistente, adatta ad ogni tipo di preparazione; la Novella, che viene raccolta immatura ed è disponibile tutto l'anno, per la sua polpa delicata viene cucinata soprattutto arrosto o lessata.

Storia:

La patata è un tubero, originario del Perù e del Cile. Solo agli inizi dell'800 la sua coltivazione si estese in Spagna, Italia e Germania diventando di importanza capitale per l'alimentazione.

pdf

Seleziona un argomento

Scopri le nuove alternative al formaggio Valsoia

Concorso valido dal 01/09/18 al 28/01/19. Estrazione finale entro il 31/03/2019.
Montepremi 16.500 € (IVA inclusa) Regolamento completo su www.siavalsoiaevinci.it

X Partecipa subito su www.siavalsoiaevinci.it