VMAGAZINE

Ricerca

Forum

forum

News - Organismi Geneticamente Modificati (OGM)

04/12/2012 stampa pdf
Organismi Geneticamente Modificati (OGM)
Valsoia ha scelto di utilizzare solo soia proveniente da piante non geneticamente modificate.

Per questo mette in atto procedure molto rigide, non solo nella fase di acquisto delle materie prime, ma anche lungo l’intera filiera produttiva fino alla consegna del prodotto finito al consumatore, allo scopo di evitare che materiale OGM entri a far parte dei propri prodotti.

Tutti i prodotti Valsoia sono conformi alle normative vigenti in materia di OGM, e cioè ai Regolamenti CE 1829/2003 e 1830/2003 che prevedono l’obbligo per il produttore che ne fa uso, di evidenziare in etichetta la presenza di OGM. Naturalmente nessuna delle etichette Valsoia fa menzione alla presenza di OGM.

In aggiunta, per avere ancora maggiori garanzie e ricevere conferme sulla idoneità del proprio modo di operare, Valsoia ha deciso di farsi controllare da un organismo di terza parte specializzato che quindi monitorasse le proprie procedure e ne attestasse la conformità al requisito “non OGM”.


Ad oggi la maggior parte dei prodotti Valsoia sono certificati dall’ente CSQA Certificazioni srl a fronte della Certificazione del Servizio di Controllo della caratteristica non OGM (DTS 003 – Cert.n°1507) e della Certificazione di Prodotto non OGM (DTP 030 – Cert.n°2142).
Nessun voto effettuato